Home   La Storia Gli amici del collegio FotoGallerie Le attività Eventi Notizie flash Link

           Contatti

  Convegno 2018 a Cagliari                     
17 Giugno 2018  

Incontro annuale in Sardegna degli ex Allievi dei Reverendi Padri Gesuiti,

presso la chiesa di San Michele in Via Ospedale a Cagliari

Video dell'incontro a Cagliari di Tonino Floris e autori vari

Elenco dei video (playlist youtube) di incontri vari

 

Nell'ordine dall'alto : ex-allievi a S.Michele, fr.Teodoro Soddu, i cinefotoamatori (Tore Marci, Tonino Floris, Franco B. Casula), don Bruno Ibba parroco a Monastir

01 Giugno 2018  da Alfio, Ignazio, Palmerio, Salvatore, Vittorio e Gian Piero 

Programma dell'incontro annuale in Sardegna degli ex Allievi (e famiglie), dei Reverendi Padri Gesuiti

presso la chiesa di San Michele in Via Ospedale a Cagliari il 17 Giugno 2018

Il programma prevede:

ore 10:30 Incontro sul sagrato della chiesa

ore 11:00 Santa Messa concelebrata dai Reverendi Padri

ore 12:00 Visita alla sagrestia ed alle pertinenze

ore 13:00 Pranzo sociale presso il Ristorante Sa Pampada in Via Sassari 14, Cagliari (fronte Arst)

Soprattutto in occasione del pranzo verranno ricordati i nostri educatori (speriamo di avere con noi anche l’amato fratel Teodoro Soddu) ed i compagni di studi che non possono partecipare o che, purtroppo, sono venuti a “mancare” (da Edmondo Maccioni a Leonardo Marras).

Non escludiamo che alcuni amici ci facciano la sorpresa per “sorprendenti” comunicazioni!

Nell’invitarVi a partecipare più numerosi degli scorsi anni (siamo stati sempre tra i 50 ed i 60), Vi chiediamo di dare conferma entro il giorno 10 giugno, soprattutto per una migliore organizzazione del ristoro.

01 Giugno  comunicato da Alfio, Ignazio, Palmerio, Salvatore, Vittorio e Gian Piero 

Cari Amici,
Stiamo spedendo a tutti la mail di conferma dell'incontro degli ex allievi.
Si terrà a Cagliari il 17 giugno. Appuntamento ore 10,30 sul sagrato di S.Michele, via Ospedale, Cagliari.
Ore 11 S.Messa con Padre Enrico Deidda, P.Guglielmo Pireddu, P. Gian Piero Cherchi (verrà da Sassari con Giovanni Serra).
Visita Sacrestia.
Ore 13 pranzo al Ristorante "Sa Pampada", via Sassari 14.
Prima del pranzo ricorderemo i nostri Padri Gesuiti (professori e non) ed alcuni amici che, o non sono potuti venire o sono purtroppo "mancati" (ultimo il nostro Leonardo Marras).
Dovremmo essere una sessantina.
Almeno.
A mèdas ànnos!!!

Il Ristoratore ci ha comunicato la sua proposta definitiva di menù:
Antipasti: tagliere di salumi e formaggi, insalata di polpo, burrída, scabécciu, zuppa di cozze.
Primi piatti: bis di risotto alla pescatora e culurgiònis ogliastrini.
Secondo:
Fritto misto oppure pesce o carne a scelta.; Pinzimonio.
Sorbetto, dolci, caffè, amaro.
Vino sia bianco sia rosso in versione sia "secca" sia "amabile".
 

13 Marzo 2018   da Stefano Bergesio - Cuneo 

Cari amici,

approfitto della Pasqua vicina per aggiornarvi sulle proposte che stanno maturando per gli appuntamenti di quest’anno.

Credo che gli amici sardi stiano combinando il loro incontro per la seconda domenica di giugno, ma attendiamo conferme da Ignazio, Gian Piero, Vittorio and Company.

L’incontro a Cuneo è confermato per domenica 23 settembre, con un importante evento che avrà luogo nel pomeriggio di sabato 22 (in tempo per i sardi che arrivassero a Levaldigi con il volo di mezzogiorno): abbiamo contattato p.Federico Lombardi, che alcuni di noi conoscono dal tempo degli studi a Cuneo e a Torino e che tutti, credo, ricordiamo per l’incarico di direttore della sala stampa vaticana (portavoce del papa) dal 2006 al 2016, nominato da Benedetto XVI e collaboratore per tre anni di papa Francesco, gesuita come lui.

Tra le altre cose, è stato anche collaboratore de La Civiltà Cattolica, superiore (provinciale) di tutti i gesuiti italiani dal 1984 al 1990, direttore della Radio Vaticana dal 1990 al 2016 e del Centro Televisivo Vaticano fino al 2013.

Una lunga esperienza a contatto con gli ultimi tre papi che gli permetterà di fornire, a noi che abbiamo condiviso per qualche tempo i suoi ideali e ai cuneesi a cui estenderemo l’invito, qualche elemento in più per capire dove sta andando la Chiesa.

Per organizzare al meglio questo incontro ci siamo trovati la settimana scorsa al San Tomaso con il superiore p.Gigi Manino: insieme a me c’erano Gianni Genero, Luigi Chiamba, Giancarlo Tallone, Gianni Seia e Gabriele Somà che vi salutano e vi aspettano a Cuneo.

Grazie all’insistenza di Giancarlo, che mi ha sollecitato a inviare a fine gennaio un messaggio “circolare” per chiedere aiuti per p.Elio Sciuchetti, siamo riusciti a effettuare a metà febbraio un bonifico di 2.420 euro sul suo conto malgascio.

Cito qui parte della sua lettera di ringraziamento:

La banca mi segnala l'arrivo dell'offerta che tu mi hai mandato. Ringrazio il cielo per la "testardaggine"  di Giancarlo Tallone. Un grosso grazie a te, a lui e ai suoi amici, oltre agli amici del San Tommaso di cui mi parli ( e qui cita i nomi di chi ha contribuito, ai quali ho provveduto ad inviare copia integrale…). Lascio a te l'incarico di ringraziarli tutti a nome mio. Il bonifico sarà usato per aiutare gli alunni le cui famiglie sono state toccate dalle conseguenze dell'ultimo ciclone. Purtroppo  tutte le risaie nella pianura a sud di Soavina sono distrutte, e per quest'anno è ormai troppo tardi per procedere a un ulteriore trapianto di riso. E il riso qui è la base di tutto... Sarà dura per molte famiglie. Cerchiamo di alleviare loro almeno le spese per la scolarizzazione dei figli. Non ti posso dire nulla di Tonino perché è a 400 km. So solo che prevedeva di venire in Italia, ma non so quando”.  

Come vedete Elio parla del prossimo arrivo di p.Tonino Taliano che pensiamo sarà in Italia tra maggio e luglio e magari potrà accompagnare i “continentali” nel viaggio in Sardegna per l’incontro di Cagliari.

Appena avremo notizie più precise vi aggiorneremo. A proposito degli aiuti a p.Elio Sciuchetti voglio aggiungere che a metà gennaio avevo fatto un altro bonifico con 500 euro consegnatimi da p.Piero Granzino.

Stiamo studiando la possibilità di creare, in una banca amica come potrebbe essere la Cassa Rurale di Boves di cui è presidente Sergio Marro (anche lui al San Tomaso per tre anni dal 1964), un conto dedicato esclusivamente alle offerte per aiutare i nostri ex compagni missionari in Madagascar: oltre a Elio, anche Gabriele Navone, Tonino Taliano e Anselmo Muratore.

Chi vorrà, potrà così inviare piccole o grandi somme in qualsiasi momento, con molta libertà, poiché tanti di noi già si danno da fare per aiutare gli altri in modi diversi e, d’altra parte, ci sono momenti in cui la vita diventa dura per tutti: per la cronaca, nell’ultima raccolta per p. Elio io mi sono limitato a fare da tramite…

Approfitto per ricordare il nostro sito www.exalunnisantomasocuneo.org, creato e aggiornato da Pier Mario Cotella al quale (cotella.p@alice.it) è possibile inviare qualsiasi comunicazione si desideri pubblicare, e il gruppo whatsapp “Gesuiti e dintorni”, di cui è amministratore/moderatore Gianpiero Liori (347.0816775).

Auguri di buona Pasqua dagli amici cuneesi! Ci rivediamo a settembre a Cuneo e, spero, a giugno in Sardegna.  

 

Stefano Bergesio

335.6875934

 
 
        Home La Storia Gli amici del collegio FotoGallerie Le attività Eventi Notizie flash Link Contatti